Categorie

Produttori

Contatti


Antinfortunistica Grilca s.a.s.
Traversa IX laco 1 88054 Sersale (CZ)
P.I. 02342180797
Tel: 0961931232
Cel: 3391571065
Email:grilcasas@gmail.com

SDA Tracking




NORMA S2 - SCARPE ANTINFORTUNISTICHE

Abbiamo potuto leggere nell'articolo della nostra pagina principale delle norme scarpe antinfortunistiche  cosa significano le sigle che possiamo trovare nelle etichette dei prodotti cioè "UNI" - "EN" e "ISO" in questo articolo analizzeremo le scarpe antinfortunistiche che rientrano nella categoria di sicurezza S2.

Queste calzature godono innanzitutto delle caratteristiche base SB di qui tutte le scarpe se si vogliono definire "antinfortunistiche" ne devono essere in possesso, proteggono il lavoratore da forti urti al tallone in quanto sono dotate di suola ANTI-SHOK che funge da assorbitore di colpi in quella regione del piede, suola inoltre antiscivolo e resistente a tutti gli idrocarburi, liquidi e olii generici.

Ma la caratteristiche che differenzia la norma S2 è la tomaia idrorepellente che non fà filtrare l'acqua all'interno della calzatura, ideale per gli operatori che svolgono il proprio lavoro sempre a contatto con acqua,liquidi vari.. ma anche per chi lavora all'esterno o in ambienti con alto tasso di umidità.

Norma S2 - Caratteristiche tecniche

La caratteristica principale che differenzia la categoria di sicurezza S2 dalle altre, sopratutto la S1 e la S1P è la tomaia idrorepellente che inserita nella calzatura impedisce all'acqua di passare e quindi dover stare in situazioni lavorative con il piede inzuppato rischiando soltanto di prendere un malanno.

Invece le caratteristiche tecniche della normativa S2 è molto similare alla norma S3 con la quale le scarpe antinfortunistiche si differenziano solo per la presenza della lamina antiperforazione presente nelle calzature di categoria di sicurezza S3.

Di seguito un piccolo elenco pratico delle caratteristiche S2:

Proprietà: Antistatica - Anti-shok (assorbitore degli urti al tallone)

Suola: Antiscivolo - resistenza olii | idrocarburi

Puntale: resistenza fino a 200 joule 

DIFFERENZE

Se confrontiamo la norma S2 con le altre normative S1 oppure S1P allora troviamo un bel pò di differenze in quanto la S1 non ha la tomaia idrorepellente quindi non ha proprietà impermeabili, la S1P invece in più ha la lamina antiperforazione però non ha neanch'essa la tomaia idrorepellente come la S2 ed S3.

LAVORI

Noi esperti dell'Antinfortunistica Grilca la consigliamo a tutte le persone che operano in ambienti lavorativi ad alto tenore di umidità, a contatto con liquidi o semplicemente all'aperto senza rischi di perforazione in quanto senza la lamina la S2 non è adatta.